lunedì 23 novembre 2009

Millefiori autunnali


Una delle molte applicazioni possibili delle paste sintetiche è la tecnica delle murrine (detta anche millefiori). Avevo già creato delle semplici murrine a spirale o a foglia, però questa volta ho deciso di osare un po' di più e cercare di fare delle murrine floreali. Dopo aver spulciato un po' di tutorial, (come questo di Ayel et beads o questo di Darlene Kulczycki, ma sono solo due esempi, sul web se ne trovano tantissimi!) questo è quello che ne uscito. Quelle che vedete in questa foto sono delle "canne" (canes, in inglese), sono ancora crude, e si usano tagliandone delle fettine e applicandole a una superficie per ottenere perle o altro. Presto vedrete come le ho impiegate!

3 commenti:

ilafabila ha detto...

Molto belle e ben fatte, Lucertola! E complimenti per la pazienza!!! :)

altheaofficinalis ha detto...

Girellando per i vari blog ho scoperto che son tante le ragazze che usano il fimo!! siamo tutte delle matte creative eheh.
ti aggiungo cosi posso seguire anche te!
a presto

Lucertolarosa ha detto...

Grazie ragazze! Althea, grazie di aver cominciato a seguirmi, fa sempre piacere sapere di avere un nuovo lettore ^_^