mercoledì 17 febbraio 2010

Da qualche parte tutti questi bijoux bisognerà pur metterli...




E quindi ecco un po' di scatoline portagioie rigorosamente decorate a mano! La verità è che adoro le scatole, probabilmente perché non sai mai cosa ci puoi trovare dentro, hanno sempre un certo senso di mistero, di potenzialità. A casa ho un sacco di scatole dove conservo vecchi oggetti, ricordi, lettere, ritagli e chi più ne ha più ne metta, ogni tanto vado a darci un'occhiata e salta sempre fuori qualcosa che avevo dimenticato... Ummm, sto diventando sentimentale... Queste scatoline sono in cartone, dipinte a mano con colori acrilici e rifinite con vernice vetrificante per decoupage.

9 commenti:

Diamantya ha detto...

Io ne vorrei una marea di queste scatoline!!!! Sono bellissime e sicuramente molto comode per tutti i bijoux!!!

batumarti ha detto...

Avevo già visto queste scatole su flickr e mi piaccimo molto! in particolare la prima è stupenda!

Marilù ha detto...

Che belle! Sono precisissime e l'accostamento di colori è veramente azzeccato! La mia preferita è la prima.
Baci
Scomby

Elisa ha detto...

bellissime scatole! Hai perfettamente ragione... anche per me è la stessa cosa. un "oggetto" che adoro e che spesso mi ritrovo davanti, ficcando il naso tra "frammenti di passato" che riportano alla mente piacevoli momenti e scaldano il cuore... grazie mille della visita e dei complimenti. un abbraccio grande, a presto.

Lucertolarosa ha detto...

Grazie tessore! è sempre bello ricevere i vostri apprezzameti per il mio lavoro ^_^

RedFenyx ha detto...

bellissime! Super stilose!
Mi piacciono davvero tanto! ^^

l'ape gaia ha detto...

le scatole sono bellissime le adoro ti sn venute molto bene complimenti come sempre molto brava ^_^ ora pero vieni sul mio blog a ritirare il tuo premio :D

Daniela Cerri ha detto...

Di gran class!!! dan

Lorella ha detto...

Ciao. Son passata sul tuo blog per caso e ti faccio tanti complimenti: le scatoline mi piacciono moltissimo, soprattutto quella nera con i "puntinetti" bianchi. Brava!